50 milioni di euro per autobus turistici e a lunga percorrenza ecologici (MIMS)

09-08-2022 13:15:33
Il Ministro delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibili Enrico Giovannini in data 18 luglio 2022 ha firmato il decreto che stabilisce i criteri e le risorse per gli incentivi finalizzati all’acquisto di autobus ecologici per servizi turistici e a lunga percorrenza. La misura rientra nell’ambito della transizione ecologica e ha l’obiettivo di abbassare le emissioni inquinanti nell’ambiente. Analizziamo i dettagli.
 

Risorse disponibili

Le risorse a disposizione ammontano a 50 milioni di euro.
 

Soggetti destinatari

I soggetti destinatari sono le imprese di trasporto passeggeri che effettuano servizi turistici e a lunga percorrenza.
 

Linee d’intervento

Gli incentivi messi a disposizione consentiranno di acquistare autobus nuovi di fabbrica eco-sostenibili ed eventualmente rottamare mezzi obsoleti. I 50 milioni sono così ripartiti:

- 25 milioni per l’acquisto di autobus M2 e M3 ad alimentazione elettrica, ibrica, metano (CNG) e LNG;
- 25 milioni per l’acquisto di autobus M2 e M3 ad alimentazione a gasolio, con motore Euro VI Step E o superiore.

In basso al termine di questa news le tabelle pubblicate dal ministero con la suddivisione delle risorse per tipologie di autobus e alimentazione.
 

Modalità di presentazione

Le modalità di presentazione saranno determinate con successivo decreto del Ministero delle Infrastrutture e delle mobilità sostenibili.
 
 
Sei interessato a richiedere questi incentivi? Affidati all’esperienza dei nostri professionisti!
 
Contattaci subito tramite il nostro form o via WhatsApp al numero 377 3758844, o più semplicemente clicca sull’icona in alto a destra.

Per restare aggiornato anche su altri incentivi iscriviti alla newsletter inserendo la tua mail nel riquadro in alto a destra, o in alternativa, ricevi le nostre news tramite WhatsApp! Per scoprire come, clicca qui!



GALLERY