Piano Made in Italy e promozione agroalimentare nel mercato Statunitense

14-12-2015 11:14:32

Il Piano per il Made in Italy prevede le seguenti azioni da realizzare all'estero:

  1. accordi con la grande distribuzione organizzata (GDO);
  2. piani speciali per accedere ai mercati esteri;
  3. il piano Road to Expo per portare avanti il percorso di valorizzazione dell'agroalimentare italiano avviato con l'Esposizione universale;
  4. un piano di comunicazione contro l'Italian sounding;
  5. un Roadshow per l'attrazione degli investimenti.

Nel caso della strategia di promozione dell'agroalimentare negli Usa, gli accordi con la grande distribuzione organizzata puntano ad inserire i brand italiani nel mercato Americano.

Sul fronte delle manifestazioni fieristiche, l'obiettivo è sia rafforzare le fiere italiane del settore, come

  • Cibus,
  • Tutto Food e
  •  Vinitaly,

che garantire un presidio agli eventi più significativi negli Usa, come la

  • FMI Connect di Chicago e 
  • Winter Fancy Food di San Francisco.

Ai fini della promozione dei prodotti Italiani, si sta puntando sul noto spot, firmato da Silvio Muccino, che sta facendo il giro della rete e delle Tv. Guarda il video

 

GALLERY