Contributi per la sostituzione delle coperture in eternit tramite l'installazione di pannelli fotovoltaici

24-10-2018 16:20:28
Il Decreto Rinnovabili prevede incentivi per 900 milioni di euro destinati alle fonti rinnovabili, bonus per la sostituzione dei tetti di amianto con pannelli fotovoltaici, bonifica dei siti su cui installare gli impianti eolici e fotovoltaici.

Il decreto stabilisce l’introduzione di sette bandi a partire da gennaio 2019 fino al gennaio 2021.
 
I bandi per l'iscrizione al registro, così come quelli per le procedure d'asta, saranno organizzati in tre gruppi:
 
  • fotovoltaico ed eolico;
  • impianti idroelettrici, geotermoelettrici;
  • impianti a gas residuati dei processi di depurazione, alimentati da gas di discarica e impianti eolici, idroelettrici e geotermoelettrici oggetto di rifacimento totale o parziale.

Agli incentivi potranno accedere:
 
  • impianti di nuova costruzione inferiori ad 1 MW;
  • impianti oggetto di potenziamento, purché questo sia inferiore ad 1 MW;
  • impianti oggetto di rifacimento di potenza inferiore ad 1 MW.
 

Rispetto alla bozza di inizio settembre, la novità principale riguarda il riconoscimento di incentivi per la sostituzione delle coperture in eternit, o comunque contenenti amianto, con pannelli fotovoltaici. Per questi interventi, in aggiunta agli incentivi sull’energia elettrica, si riconosce un premio pari a 12 €/MWh, erogato con le stesse modalità e tempistiche degli incentivi sull’energia elettrica. 


Fonte
Ministero Sviluppo Economico
 
GALLERY