Fondi UE per la protezione della proprietà intellettuale

19-07-2018 10:54:46
Aperto fino a settembre il bando UE per migliorare l'uso dei sistemi di protezione della proprietà intellettuale da parte delle PMI innovative europee. 
 
La call UE finanzia lo sviluppo di azioni di supporto rivolte alle PMI che vogliono tutelare le proprie innovazioni ricorrendo ai diritti di proprietà intellettuale. In particolare, le azioni di supporto forniranno un servizio di pre-diagnosi alle piccole e medie imprese innovative - che possiedono il Seal of Excellence -, aiutandole successivamente a presentare domanda di brevetto.
 
Il bando è rivolto a soggetti pubblici e privati, profit e no profit, aventi sede negli Stati membri o nei Paesi che aderiscono al programma COSME, che dovranno realizzare una serie di attività, tra cui:
 
-l'istituzione di un centro di coordinamento, che dovrà individuare le PMI che hanno ricevuto il Seal of Excellence negli ultimi 3 anni; preparare e pubblicare 9 bandi rivolti alle PMI che vogliono accedere ai servizi di pre-diagnosi o al sostegno economico per la domanda di brevetto;
-la realizzazione di un sito web che fungerà da piattaforma informativa ed operativa tra il centro di coordinamento, le PMI e gli esperti del servizio di pre-diagnosi.

Le risorse a disposizione ammontano a 4,3 milioni di euro; il contributo UE ammonta al 95% delle spese ammissibili.
 
Scadenza

4 settembre 2018.
GALLERY