Incentivi per le imprese del sud: in vigore le ZES

07-03-2018 17:18:20
L'obiettivo di rilanciare la competitività dei porti delle regioni meridionali, creando un ambiente favorevole in termini economici, finanziari e amministrativi per lo sviluppo delle imprese già operanti e l’insediamento di nuove, diventa realtà con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale: entrano in vigore le Zone Economiche Speciali (ZES). 
 
 
Le ZES saranno concentrate nelle aree portuali e nelle aree ad esse economicamente collegate e potranno essere attivate su richiesta delle regioni meridionali interessate, previo adeguato progetto di sviluppo.

Il provvedimento, quindi, istituisce:
 
-modalità per l’istituzione di ZES, comprese quelle interregionali;
-loro durata;
-criteri per l’identificazione e delimitazione dell’area ZES;
-criteri che disciplinano l’accesso delle aziende;
-coordinamento generale degli obiettivi di sviluppo.
-i valori massimi di superficie ZES per ciascuna regione.
GALLERY