Bando Selfiemployment presentato a Vienna come caso studio

07-06-2017 17:45:00
La misura SelfiEmployment, attuata da Invitalia e rivolta ai giovani Neet italiani per favorirne l’autoimpiego, è stata presentata come caso di studio a Vienna, in occasione di un workshop organizzato dalla Commissione Europea e dalla Banca Europea per gli Investimenti, attraverso la Piattaforma consultiva fi-compass.
 
L’obiettivo era presentare alle autorità di gestione dell'Fondo Sociale Europeo e altri partecipanti degli Stati membri dell'UE gli strumenti finanziari, costituiti con i Fondi Strutturali e di Investimento Europei, che concorrono all’obiettivo tematico n.8 della politica di coesione, che punta a “Promuovere l’occupazione sostenibile e di qualità e sostenere la mobilità dei lavoratori” (nel periodo di programmazione 2014-2020).
 
Sono stati presentati due casi studio: oltre a SelfiEmployment, illustrato nel suo funzionamento e nella sue caratteristiche, si è parlato anche del fondo Lituano per la promozione dell’imprenditorialità.
 
Le esperienze di questi strumenti finanziari già attivi potranno essere una fonte di ispirazione e una base di discussione per i professionisti di altri Stati membri, interessati a promuovere strumenti finanziari simili, per supportare l’autoimpiego, nel periodo di programmazione 2014-2020.


Fonte:
Invitalia
GALLERY