Contributi per la creazione o lo sviluppo delle Imprese Sociali

24-05-2017 10:22:30
Operativo il decreto con i criteri per il contributo non rimborsabile del ministero dello Sviluppo Economico per le imprese sociali che chiedono i finanziamenti agevolati, anche se per conoscere i termini della presentazione della domanda bisognerà aspettare un nuovo decreto del Mise.

Obiettivo del bando:
Creazione o sviluppo di imprese e cooperative sociali, e cooperative in forma di ONLUS.
 
 
Spese ammissibili:
suolo aziendale (nei limiti del 10% dell’investimento complessivo) e sistemazione, immobili e ristrutturazioni, macchinari e impianti nuovi di fabbrica, programmi informatici commisurati alle esigenze produttive, brevetti, licenze e marchi, formazione specialistica di soci e dipendenti impresa beneficiaria funzionali alla realizzazione del progetto, consulenze specialistiche, concessioni edilizie, certificazioni ambientali, spese generali per svolgere l’attività di imprese (nei limiti del 20% delle spese totali). 

Il contributo massimo è pari al 5% delle spese ammissibili, non è rimborsabile ed è finanziato con 23 milioni di euro di risorse disponibili presso il Fondo per la crescita sostenibile. Viene versato dal ministero in un’unica soluzione, quando è ultimato il programma di investimento.
 
Il programma di finanziamento (tasso agevolato allo 0,5%) non può superare una spesa massima di 3 milioni di euro. 

Fonte:
Gazzetta Ufficiale del 16/05/2017
GALLERY